ITINERARIO LEFKADA/ MEGANISSI/ KASTOS/ KALAMOS

LEFKADA

Con i suoi 120 km di coste circa Lefkada (Leucade) rappresenta la quarta isola più grande della Grecia. Un ponte mobile di 50 mt. collega questo gioiello dello Ionio alla terraferma. L'isola di Lefkada offre un mix paesaggistico unico grazie alle montagne che la attraversano in cui la macchia mediterranea la fa da padrona ed alle sue splendide e variegate spiagge con un mare cristallino quasi ipnotico.Posto perfetto sia per godere della tranquillità e delle bellezze offerte dalla natura che per tuffarsi nel divertimento mondano offerto dai numerosi locali sparsi per tutta l'isola che offrono per tutta l'estate eventi tra i più svariati e divertenti.Le spiagge più belle e suggestive dell'isola da non perdere assolutamente si trovano presso: Porto Katsiki, Egremni, Aghios Nikitas, Sivota, Vassiliki, Aghios Ioannis e Milos Beach meta ideale per gli amanti del Kitesurf.

 

 

MEGANISI

La più grande delle isolette che sorgono nei dintorni di Lefkada, Meganisi rappresenta un vero e prorio paradiso naturale dalla folta vegetazione tipica mediterranea e dalle numerose insenature che nascono lungo le sue coste, che offrono la possibilità di godere di un mare turchese tra i più belli in assoluto di tutto lo Ionio.

Una delle peculiarità di questa isola incantata è la presenza dinumerosi caratteristici mulini a vento che si ergono lungo le dolci pendici di Meganisi.

Meganisi presenta, nella parte sud, numerose grotte naturali raggiungibili esclusivamente via mare che offrono uno spettacolo visivo da vivere a pieno, lasciandosi cullare dalle acque meravigliose. La grotta naturale più famosa è quella di Papanikolis, dal nome di un sottomarino greco sfuggitto, si narra, all'attacco dei tedeschi durante la seconda guerra mondiale che aveva trovato rifugio proprio all'interno di questa profonda, 30 metri circa, e vasta grotta con addirittura una spiaggia all'interno.

Ideale per chi vuole godere dello spettacolo offerto da una natura incontaminata e di un mare tra i più belli del Mediterraneo, alla ricerca di relax e pace.

Tra le baie più suggestive da visitare a Meganisi segnaliamo Svourna, Limni, Ambelaki e Limogari. Spartachori invece è il villaggio principale dell'isola, tipico villaggio greco formato da piccole stradine dalle abitazioni bianche e blu, che si intersecano formando veri e propri labirinti.

 

KALAMOS

Posta a sud-est dell'isola di Lefkada, questa piccola isola di solo 20 chilometri quadrati, offre uno spettacolo suggestivo grazie alle sue vette che arrivano a toccare gli 800 metri di altezza e grazie alla sua folta vegetazione mediterranea ricca di pini marittimi ed ulivi.

Kalamos è l'isola dei delfini, è infatti possibile vedere questi fantastici mammiferi fare capolino vicino alla costa pronti a farsi immortalare dai visitatori dell'isola.

A porto Kalamos la fanno da padrona piccole abitazioni in pietra e viottoli lastricati in pietra che rendono il villaggio principale dell'isola una meta assolutamente suggestiva.

Le poche strutture ricettive han fatto si che Kalamos conservasse il suo splendore naturale ed incontaminato, un luogo magico adatto a tutti coloro  quali vogliano godere delle bellezze paesaggistiche e del profondo relax che l'isola offre.

Qui il tempo sembra essersi fermato decenni e decenni fa. Tra gli altri villaggi presenti sull'isolotto di Kalamos segnaliamo Episkopos, Kastro e Kefali.

 

KASTOS

La piccola isola di Kastos, con i suoi 6 chilometri quadrati di estensione, è un luogo magico da vedere almeno una volta nella vita, anche se una volta vista sarà difficile non farci ritorno.

Dalla natura incontaminata e dalle molteplici calette costiere, Kastos è la meta ideale per tutti i diportisti e per chi ama la tranquillità e la natura offerta da questa piccola gemma dello Ionio.

Povera di strutture ricettive e di localini prettamente turistici, l'isola è riuscita a conservare nel tempo il suo fascino incontaminato e selvaggio offerto dai suoi ulivi secolari, tra i più antichi di tutto lo Ionio che potrete vedere nel piccolissimo villaggio di Kalikerimi, dalle sue spiagge su un mare tra i più puliti e pescosi di tutto il Mediterraneo e dalle sue piccole grotte raggiungibili solo in barca situate a nord del porto di Kastos, la più famosa e visitabile è quella di AghiosEmilianos.

Tra le spiagge da visitare sull'isola, raggiungibili solo in barca, segnaliamo Fiki, Ambelakia, Limni, Kamini e Vrissidi nella parte sud-orientale dell'isola mentre l'unica spiaggia della costa occidentale, costa più rocciosa e scoscesa, è la splendida Sarakinos la baia dei Saraceni.

 

PLATARIA

E' un piccolo paesino posto sulla costa della terraferma ionica della Grecia settentrionale, tra il porto di Igoumenitsa e quello di Syvota. Negli ultimi anni vi è stato un forte sviluppo turistico che ha fatto diventare Plataria una meta turistica di rilievo per chi naviga nello Ionio.

Posta di fronte a Corfù, Plataria offre un comodo porto ideale per attraccare e dove potersi rifornire di qualsiasi bene.

Lungo il porto della cittadina affiorano piccole locande e localini stagionali dove poter fare acquisti e potersi godere della buona cucina tipica ma anche pasti veloci.