ITINERARIO CEFALONIA /ZANTE/ ITACA

CEFALONIA

Cefalonia è la più estesa isola greca dello Ionio con i suoi 237 km. di costa. Per la sua struttura e natura variegata Cefalonia viene definita come 'l'isola dei contrasti' o 'l'isola del capriccio' in quanto a differenza della maggior parte delle isole ioniche Cefalonia offre una variegata struttura sia costiera che interna. Si passa dai monti Enos, ricoperti da fitti boschi di abete, a paesaggi semidesertici come Lixouri. A nord invece la fa da padrona la macchia mediterranea che si estende sulle tenui colline ricoprendole di cipressi ed ulivi mentre a sud predominano le zone pianeggianti a ridosso delle coste che si affacciano al Peloponneso. A Cefalonia si possono visitare grotte suggestive, monasteri e fortezze veneziane e tratti incantevoli di costa a ridosso del mare cristallino raggiungibili solo via mare.

Tra i luoghi e le spiagge di Cefalonia segnaliamo senza alcun dubbio una delle spiagge più belle in assoluto di tutta l'EuropaMirtosBay, sabbia bianche e ciottoli fanno da cornice ad un mare che lascia senza fiato. Da visitare senza dubbio le spiagge di Petania, Platia Amios e Xi dalla carattestica sabbia rossa, a sud invece si trovano le spiagge di Argostoli, MakrisGialos, Platis Gialos e la costa di Skala che offre spiagge meravigliose che sono meta prescelta dalle tartarughe caretta-caretta.

Isola che si adatta alla perfezione a chi vuole godere del mare e dei paesaggi meravigliosi in completo relax.

ZANTE

Zante o Zacinto come descritta dallo scrittore Ugo Foscolo, è la terza isola per grandezza delle isole ioniche della Grecia. E' l'isola situata più a sud dell'arcipelago ionico ed è attraversata da un promontorio roccioso che la taglia a metà da nord a sud. La parte orientale di questo gioiello turchese dello ionio è pianeggiante e ricca della vegetazione tipica del mediterraneo, con cipressi, ulivi e vigneti che si sviluppano attorno ai centri più popolati dell'isola come Zante città, Argassi e Tsilivi. Zante offre la possibilità di godere sia di una vacanza rilassante all'insegna della natura che della vita notturna movimentata soprattutto a Laganas, in grado di offrire svariati locali all'altezza dei più esigenti festaioli.

Luoghi ricchi di magia e con un mare turchese da favola, assolutamente da non perdere per i visitatori di Zante, sono la famosa Spiaggia del Relitto (Navagio), le Grotte di Keri, le Blue Caves o Grotte blu e l'isolotto di Maratonissi luogo prescelto come dimora dalla tartaruga caretta-caretta.

Lungo la parte sud di Zante la costa presenta spiagge sabbiose o di ghiaia finissima ideali per godere dell'incanto del mare cristallino, da visitare segnaliamo sicuramente quelle di Tsiliv, Gerakas, Porto Zorro e Argassi.

ITACA

L'isola di Ulisse raccontata da Omero rappresenta un vero e proprio gioellino del mar Ionio. Di piccole dimensioni, Itaca rappresenta una meta di gran valore per tutti coloro i quali vogliono godere di un'atmosfera pacifica e tranquilla nella quale potersi rilassare e ritrovare se stessi. Non vi sono spiagge di ampie dimensioni a causa della conformazione dell'isola che presenta tratti di costa frastagliata e rocciosa a picco sul mare. Non mancano però baiette dalle spiagge bianche e paesaggi marini da togliere il fiato.

Da visitare il capoluogo dell'isola, Vathy, un piccolo villaggio portuale dove poter gustare ottimo pesce fresco e poter respirare la storia e lasciarsi andare alla tranquillità trasmessa dall'isola di Ulisse.